Docenti

You are here: Home \ Formazione \ Docenti

Corinna-Del-Bianco

Corinna Del Bianco

Corinna Del Bianco, nata a Firenze nel 1986, laureata in architettura presso il Politecnico di Milano con una tesi dal titolo ‘Jardim Filhos da Terra’, è attualmente studentessa di dottorato presso lo stesso Politecnico di Milano (Pianificazione Architettonica Urbana e degli Interni).

Attualmente membro del Consiglio della Fondazione Romualdo Del Bianco e del comitato scientifico dell’Istituto Internazionale Life Beyond Tourism.

Nel 2014 è stata referente nazionale e coordinatrice scientifica per il Forum della Gioventù di ICOMOS nell’ambito del Simposio “Patrimonio e Paesaggio come Valori Umani” e coordinatrice del Festival della Gioventù del Patrimonio di Firenze (Florence Youth & Heritage) – evento parallelo ufficiale per i giovani dell’Assemblea Generale ICOMOS.

Dal 2012 ha tenuto lezioni presso numerose istituzioni e organizzazioni culturali (Associação Mutirão do Pobre – San Paolo, Politecnico di Milano, Università di Hong Kong, Laboratorio Internazionale della Fondazione Romualdo Del Bianco – Firenze, Università Internazionale Josai – Tokyo).

Dal 2009 collabora con svariati studi di architettura nazionali ed internazionali (CROS Architecture – Parigi, MDU Architetti – Prato, Stefano Gambacciani Architetto – Firenze, Stefano Boeri Architetti – Milano, Büro Ole Scheeren – Pechino).

Ha scritto e curato la pubblicazione di numerosi articoli e libri sui due temi su cui sta lavorando: il modello di turismo economico LBT e alloggi ed identità negli insediamenti informali, entrambi inquadrati nel contesto urbano come strategie per uno sviluppo sostenibile delle città.

Consulta il Curriculum

 

Alesia-Koush

Alesia Koush

Alesia Koush è la storica dell’arte con specializzazione nella protezione del patrimonio culturale, traffico illecito dei beni culturali e diritto alla cultura, e competenze nell’educazione ai valori che favoriscono lo sviluppo umano.

Nel suo percorso formativo ha ottenuto i Master in Politica ed Amministrazione dell’Unione Europea (Collegio d’Europa, Bruges, Belgio) e in Diritti Umani, Migrazioni e Sviluppo (Università di Bologna, Italia). Dopo una serie di esperienze professionali nel campo di cultura (Associazione Città e Siti Italiani Patrimonio Mondiale UNESCO, Istituto Max Planck per la storia dell’arte, Ufficio UNESCO del Comune di Firenze, ecc.), collabora attualmente per la Heritage Community Life Beyond Tourism® ideata dalla Fondazione Romualdo Del Bianco® per la promozione del dialogo interculturale e pacifica coesistenza tra i popoli, di cui fa anche parte del Comitato Internazionale degli Esperti.

Nell’ambito dell’attività della Fondazione, ha ideato e coordinato le due edizioni del workshop internazionale “Value Education for Culture, Peace and Human Development” – il tema omonimo della sua ricerca pluriennale, sulla quale pubblica articoli e partecipa alle conferenze internazionali. Si impegna, inoltre, nei vari progetti sociali, culturali ed ambientali, facendo parte di organizzazioni come ICOM, ICOMOS, Centro UNESCO di Firenze Onlus, Rights of Nature Europe e North East for Child Rights Forum (India).

Consulta il Curriculum

 

Francesco-Civita

Francesco Civita

Uno degli ultimi allievi di Fosco Maraini al quale è legato da profondo rispetto. Esperto della Fondazione Romualdo Del Bianco per l’Estremo Oriente. Già curatore delle Sezioni orientali del Museo Stibbert – Firenze. Ricercatore Associato al CNR – ISC (Consiglio Nazionale delle Ricerche – Istituto Sistemi Complessi). Laureato in Lingue e Letterature Straniere indirizzo orientale (giapponese) conseguita con la tesi “L’evoluzione della spada giapponese dalla Protostoria all’Età Moderna”.

Già curatore e membro dei comitati scientifici di mostre legate alle Sezioni Giapponese ed Islamica del Museo Stibbert, in ambito nazionale ed internazionale (Italia, Olanda, Germania, Francia, Giappone ed USA) e dei relativi cataloghi (sia con Aa.Vv. sia come curatore unico). Consulenze ed incarichi per musei terzi, nazionali ed internazionali (Musei Vaticani, Museo Nazionale di Arte orientale di Roma, Museo Orientale di Venezia, Armeria Reale di Torino, Venaria Reale, Pitt Rivers Museum di Oxford,
Metropolitan Museum di N.Y., National Museum of Natural Science, Houston, Texas, University Museum di Athens, Georgia, Ringling Museum di Sarasota, Florida, Wereld Museum, Rotterdam, Netherland).

Ha vinto la borsa Andrew Mellon nel 2009 presso il Metropolitan Museum di New York City.

Selezionato dall’ICCROM per frequentare due corsi internazionali per la conservazione della lacca URUSHI in Giappone (Tokyo, Kiso) organizzato dall’ICCROM (Centro Internazionale per lo Studio della Conservazione e Restauro della Proprietà Culturale) e NRCPT (Istituzione Amministrativa Indipendente, Istituto Nazionale di Ricerca per le Proprietà Culturali, Tokyo).

I suoi interessi si basano principalmente sulla gestione dei beni culturali per un loro corretto studio e fruizione quali veicoli di comprensione delle diverse e espressioni culturali e delle radici delle diverse culture; gli aspetti formativi ed educativi ad essi connessi nonché i principi di corretta conservazione e il restauro, lo studio, la catalogazione e la gestione delle collezioni oplologiche con particolare riferimento ai materiali e all’evoluzione degli armamenti difensivi/offensivi nei periodi: XI-XIV sec, XV-XVII sec, XVIII-XIX sec.

Consulta il Curriculum